News

IL COMUNE DI SCAPOLI PROMUOVE IL RESTAURO DELLA STATUA DI S. GIORGIO MARTIRE DEL MAESTRO DI ZINNO

La Parrocchia ”San Giorgio Martire” di Scapoli custodisce ed è proprietaria di un’antichissima statua lignea policroma raffigurante San Giorgio Martire, Patrono di Scapoli, di notevolissimo pregio considerato che è l’unica opera esistente dedicata al Santo realizzata nel 1770  dallo Scultore Campobassano Paolo Saverio Di Zinno per un costo di 70 ducati e valutata all’epoca almeno 200 ducati.
Senza alcun dubbio è da ritenersi uno dei gioielli più preziosi del patrimonio storico, artistico e culturale, sicuramente della comunità Scapolese ma anche dell’intera Regione Molise (codice di catalogazione inventario Soprintendenza per i Beni Storici Artistici del Molise n. 221398).
L’Amministrazione Comunale di Scapoli, viste le attuali precarie condizioni di conservazione della Statua che rendono necessario e urgente un intervento di recupero conservativo e di restauro, ha stanziato un contributo economico nel bilancio comunale a cui si va ad aggiungere un ulteriore contributo quale cofinanziamento personale da parte del Sindaco Renato Sparacino proveniente dalla sua indennità di carica, per riportare all’antico splendore questa opera unica nel suo genere.
Inoltre, per dare la possibilità di contribuire a tutti gli Scapolesi e anche a tutti coloro che vorranno partecipare al restauro di un’opera di straordinario valore storico e artistico, il Comune si è fatto promotore di una campagna di raccolta fondi libera e trasparente disponibile a questo indirizzo: https://buonacausa.org/cause/restauro-statua-s-giorgio-martire-del-di-zinno
Tutti i proventi della raccolta fondi saranno trasferiti alla Parrocchia “San Giorgio Martire” che curerà direttamente ogni spesa relativa al recupero e restauro dell’opera.

Grazie a tutti coloro che vorranno partecipare con il proprio contributo!

Scapoli, 23 maggio 2017

IL SINDACO
Renato Sparacino

Share this entry